Make your own free website on Tripod.com

Sciltian- McCarthism
Home Su Sciltian- McCarthism Amarilli -Carrisi Cos - vignette

 

home                                                                                                                     torna a "i figli"

 

                                                FAZI EDITORE

                                               in tutte le librerie a € 17,50

-----------------------------------------------------------------------------------------------

OPERA PRIMA: il saggio sul maccartismo e il cinema

Fuori i Rossi da Hollywood. Il maccartismo e il cinema americano

collana: Le comete

autore:  Gastaldi S.    

pagine: 418

illustrazioni: no

formato: cm. 14 x 21

ISBN: 88-7180-482-1

prezzo: 

€  28,00

 

COME ORDINARE

IL LIBRO

Una Commissione parlamentare che inquisisce le stelle del cinema sulla base di sospetti. Processi politici senza diritto alla difesa. Incarceramenti senza prove. L’accusa: aver cercato di insinuare elementi di «antiamericanismo» nei film. Questo, e molto altro, racconta Fuori i Rossi da Hollywood!, attraverso i verbali – in gran parte inediti in Italia – delle udienze tenute dalla Commissione per le attività antiamericane, davanti a cui sfilarono personaggi come Ronald Reagan, John Wayne, Walt Disney, Gary Cooper, Bertolt Brecht, Edward Dmytryk e molti altri. Come scrive Oliviero Diliberto nella prefazione, «ci fu chi affrontò il carcere, chi rimase disoccupato, chi si uccise». Cinquant’anni dopo il terrore di ieri serve a capire le paure di oggi, mentre Hollywood rivive un’altra stagione di impegno politico attraverso l’opera di Michael Moore.

L'AUTORE

Sciltian Gastaldi è nato a Roma nel 1974. Giornalista professionista, collabora con vari periodici tra cui «Internazionale», «Diario» e «D - La Repubblica delle donne». Ha vinto il premio Erich Fromm per il giornalismo giovane (2001) e il premio Formenton per il giornalismo emergente (2002).

LA CRITICA

"Il poderoso studio di Gastaldi è ricco di definizioni, fatti, atti ufficiali, dati, date, verbali di udienze, interrogatori, deposizioni e, soprattutto, testimonianze dei divi processati... è però anche la narrazione appassionata di una caccia alle streghe... Gastaldi racconta con disarmante chiarezza, con encomiabile equilibrio, un capitolo di storia d'America, di storia del cinema, di storia della politica mondiale, fino ad ora singolarmente trascurato... Pregio di questa lunga descrizione dello show di Hollywood alla sbarra è il taglio tutto americano prescelto dall'autore" (Alessandra Iadicicco, "Il Giornale", 21 settembre 2004).

OPERA SECONDA: il romanzo

http://www.pequodedizioni.it/catpages/peq_49.html

 

 


Pequod 2004
euro 16,00


 

Sciltian Gastaldi

ANGELI DA UN'ALA SOLTANTO






Francesco (“Chicco”) ed Emanuele (“Lele”) sono due diciannovenni come tanti. Studiano, vanno al cinema, ascoltano musica, scrivono e-mail. E amano. Si amano. Con un’intensità tale da farli sentire come angeli da un’ala soltanto: possono volare solo abbracciati. I due, romani, si conoscono attraverso le asettiche righe di un “messaggio in bottiglia” lasciato nella bacheca di un sito internet. Si danno il primo appuntamento sul Ponte dinanzi Castel Sant’Angelo, e il reciproco timore iniziale è presto rimpiazzato da un forte desiderio di conoscersi, che lascia poi spazio al più classico degli innamoramenti.

Inizia così un rapporto forte, bello, condito però dalle incertezze che dominano ogni prima relazione omosessuale. E Chicco, il personaggio principale, si deve ben presto confrontare con una situazione familiare sempre più tesa, specchio della società omologante, fino ad arrivare alla chiusura da parte del padre di ogni rapporto con il figlio omosessuale, segnando una frattura forse irrimediabile.

Romanzo di formazione, Angeli da un’ala soltanto tratta argomenti d’attualità affrontando esplicitamente temi centrali per gli adolescenti d’ogni epoca e d’ogni identità sessuale: la capacità d’amare e di amarsi, il coraggio delle scelte, il rispetto dei sogni propri e altrui.

OPERA TERZA: il saggio sui diritti civili

 

OPERA QUARTA: il saggio sul maccartismo e il giornalismo

link: http://www.sciltiangastaldi.com

home