Make your own free website on Tripod.com


 

 

home  

LIBRI PER TORNARE NEL MONDO MODERNO E CERCARE DI RESTARCI

 

Sono libri che tutti possono leggere e aiutano a capire il nostro mondo di oggi in cui i cittadini sempre più spesso sono chiamati a votare su questioni scientifiche:

cerchiamo di sapere di che si tratta, almeno in linea generale.

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Libri per pensare a come si pensa:

 

IL CANONE OCCIDENTALE  - Harold Bloom - Bompiani Editore

Il noto teorico e critico letterario anglosassone  fa una "classifica" dei maggiori autori occidentali considerati tutti potenziali plagiari intenti a superarsi cavalcando i secoli.

 

 ARISTOTELE, EINSTEIN E GLI ALTRI - Ernst Peter Fischer - Cortina Editore

Biografie di gradevolissima lettura dei grandi del pensiero, colti anche nella loro vita quotidiana e inquadrati con grande precisione negli avvenimenti del loro tempo.

 

 MENTE E NATURA - Gregory Bateson – Adelphi

Indispensabile lettura per introdursi nelle tesi di Bateson, motivazioni auree per i futuri tuttologi, quando dice" Molti adulti non sono in grado di fornire ai loro figli una

spiegazione soddisfacente di concetti come entropia, sacramento, sintassi, numero, quantità, struttura, disegno, relazione lineare, nome, classe, pertinenza, energia,

ridondanza, forza, probabilità, parti, tutto, informazione, tautologia, omologia, massa, messa, spiegazione, metafore, topologia, ecc. Che cosa sono le farfalle?

Che cosa sono le stelle di mare? Che cosa sono la bellezza e la bruttezza?" 

 

UNA SACRA UNITA' - Gregory Bateson - Adelphi 

(indispensabile lettura: l'antropologo si fa filosofo, linguista, psichiatra, nel tentativo di dare una risposta unitaria alla dualità corpo-mente) 

 

DOVE GLI ANGELI ESITANO - Gregory Bateson - Adelphi

Summa postuma del Bateson-pensiero. Un po’ noioso

 

 L'IO DELLA MENTE -Douglas Hofstadter & Daniel C.Dennett, con pezzi di Dawkins, di Miedaner, di Zuboff, di Lem, di Borges,

di Searle e altri – Adelphi Editore

Strano libro in cui si mescolano saggi e racconti, tesi tutti ad approfondire che cos'è la mente. C'è anche la cancellazione delle idee di Freud.

 

 SULLA MATERIA DELLA MENTE  - Gerald Edelman - Adelphi

Edelman è un neurobiologo, premio Nobel, e sostiene che attraverso la neurobiologia arriveremo a capire come funziona il cervello umano, fino alla coscienza e all'autocoscienza.

C'è anche una divertente critica agli infiniti "ismi" della filosofia. Edelman sta lavorando alla costruzione di un robot percettivo,

NOMAD (Neurally Organized Multiply Adaptive Device) che supera il famoso Darwin III. Con questo libro si acquisiscono le idee di base dei fini della ricerca neurobiologica.

 

COME L'IO CONTROLLA IL SUO CERVELLO - John Eccles - Rizzoli

Eccles, Nobel per la neurofisiologia, è l'opposto di Edelman, che io personalmente preferisco, ma un tuttologo deve sempre sentire i diversi punti di vista.

Eccles ipotizza gli psiconi che sarebbero connessi ai dendroni nell'interazione mente-cervello e postula l'intervento della mente nella caduta della funzione d'onda

probabilista  della MQ, immaginando una funzione "mentale" sull'esocitosi. Lettura agevole, difficile restarne convinti...

 

 L'ILLUSIONE DI DIO - Richard Dawkins - Mondadori Editore

Il grande biologo inglese analizza il perché i memi delle religioni abbiano superato la selezione naturale e come si siano diffusi e i guai che hanno recato e ancora

recano all'umanità.

 

IL VANGELO SECONDO LA SCIENZA - Piergiorgio Odifreddi - Einaudi Editore

Il nostro più noto matematico e professore di logica analizza l'illogicità dei Vangeli.

 

ROMPERE L’INCANTESIMO –Daniel C. DEnnet – Raffaello Cortina Editore

Il filosofo Dennet analizza le ragioni profonde della religiosità umana, come passi attraverso i secoli e varii nei costumi e coi costumi dei popoli.

E’ anche un’analisi sul modo0 umano di pensare e comunicare.

 

 IL GRANDE, IL PICCOLO E LA MENTE UMANA - Roger Penrose – Cortina Editore

Penrose insegna matematica, è un collaboratore di Hawking, è un filosofo. Qui si avventura in terreno non suo: la mente umana, e ipotizza che i microtubuli composti

da tubulina possano essere alla base di una fisica quantistica "correlata" (ancora da definire) che spiegherebbe la "trascendenza" della mente umana, che secondo lui

nasce da processi non computabili. Da leggere, non convincente.

 

IL CERVELLO MODULARE - Richard Restak - Longanesi

Credere che il cervello fosse una specie di centrale comando unica è stato comune fino a pochi decenni fa e molti lo pensano anche oggi. Questo neurobiologo

spiega come la maggior parte dei "moduli" cerebrali lavorino in modo per noi del tutto inconsapevole. Il neurobiologo ci porta a toccare con mano quello che succede

nei cervelli delle persone che hanno subito lesioni: fenomeni assai strani. Interessante, di facile lettura.

 

IDENTIKIT DEL CERVELLO - Luciano Mecacci - Laterza Editori

Leggendo libri sull'organizzazione cerebrale si tende poi a dimenticare che ogni cervello è diverso dall'altro. Qui l'Autore attira la nostra attenzione su alcuni "particolari" cervelli.

Interessante, di nessuna difficoltà di lettura.

 

IL SE' SINAPTICO - Joseph LeDoux - Raffaello Cortina Editore

Lettura impegnativa ma essenziale se si vuol capire lo stato dell'arte nella conoscenza del cervello umano. Un bel po' di strada è stata fatta dai tempi di Freud ed ora alcune

reti neurali cominciano ad affiorare nella loro concreta empiricità e aumentano lo stupore sulla complessità di questo chilo di gelatina che abbiamo del cranio.

 

IL MONDO DENTRO IL MONDO - John Barrow – Adelphi

Barrow insegna astronomia nell'Università del Sussex. In questo libro discute sull'esistenza o meno delle cosidette "leggi di natura". C'è anche una bella rinfrescata della storia

del pensiero in proposito, dai Cinesi a Darwin. Lettura scorrevole.

 

BRAINSTORMS - Daniel C. Dennet - Adelphi Ed.

E' una raccolta di saggi, staccati, nel tentativo di delineare una filosofia della mente. Devo sospendere il giudizio perchè lo sto leggendo adesso e la lettura non è delle più lisce...

 

L'ERRORE DI CARTESIO - Antonio R. Damasio - Adelphi Editore

Libro importante. L'Autore prende in esame alcuni casi di cervelli danneggiati per incidenti e poi passa a tentare una spiegazione neurochimica dei sentimenti.

 Lettura di un certo  impegno ma di grande soddisfazione

 

 L'UOMO NEURONALE - Jean Pierre Changeux - Feltrinelli Editore(Libro impegnativo che però fa capire bene come sia strutturato il cervello e come non ci siano

differenze clamorose tra il nostro cervello e quello degli altri mammiferi. Esamina i moduli verticali, i vari tipi di neuroni e i due tipi di sinapsi. Spiega nel dettaglio il

funzionamento elettrobiochimico della "cosa" più complessa che noi conosciamo in questo mondo. Si addentra anche nella genetica e nella paleontologia.

 

DALLA NASCITA DEL LINGUAGGIO ALLA BABELE DELLE LINGUE -Robin Dunbar - Longanesi

Dunbar è uno psicologo che ha studiato l'evoluzione del linguaggio, dallo spulciamento nelle scimmie fino ad oggi. Dice che nessun uomo può "tenere a mente" relazioni

con più di 150 persone. Infatti le massime unità militari che possono essere comandate da un solo uomo, senza gerarchia, non superano mai questo numero,

idem nelle aziende. Interessante e di facilissima lettura.

 

LA SCIENZA E L'ANIMA - Francis Crick - Rizzoli

Crick non ha bisogno di presentazioni, è uno dei due che scopersero la doppia elica del DNA. Qui esamina la percezione, particolarmente quella visiva. Assai interessante

la parte sulle reti neurali. Da leggere.

 

 PROMISCUITA' - Tim Birkhead - Garzanti Editore

Lettura facile ma interessante. Un excursus sulla sessualità del mondo animale e umano e sui vantaggi della promiscuità. Solo per volenterosi.

 

 GOEDEL, ESCHER, BACH – Douglas R: Hofstadter – Adelphi Editore

E’ uno strano libro che trova nelle fughe di Bach, nei disegni di Escher, nei teoremi di incompiutezza di Goedel le piste verso l’intelligenza artificiale. Di lettura difficile,

richiede un certo impegno.

 

 MIND TIME - Benjamin Libet - Cortina Editore

"Il cervello è pronto per un'azione volontaria circa mezzo secondo prima che la persona diventi consapevole in modo cosciente della sua intenzione" .

Questa scoperta sconvolgente nella neurofisiologia mette in discussione il libero arbitrio e dà al cervello nel suo complesso il compito di mantenreci in vita  e l'illusione

di essere coscientemente padroni delle nostre azioni. Da leggere assolutamente!

 

Libri sull’evoluzione

 

LA NOSTRA SPECIE -Marvin Harris - Rizzoli

Harris è un antropologo che ha una visione personale dell'evoluzione umana, sia genetica che culturale. E' un bellissimo libro e si legge d'un fiato.

 

DA DOVE VIENE LA VITA - Paul Davies - Mondadori Ed.

Paul Davies non ha bisogno di presentazione per i tuttologhi e chi ama la divulgazione. E' una rassegna assolutamente piana delle varie teorie sul come nasca la vita.

Direi che è meglio leggere questo libro e dopo quello infinitamente più "serio e profondo" sullo stesso argomento scritto da Christian DeDuve "Polvere Vitale"

 

LA SCUOLA DELLE SCIMMIE - Roger Fouts - Mondadori

Bellissimo. Entusiasmante. Fouts ha inegnato a "parlare a Washoe e ad ltri scimpanzè. Il libro è un vero romanzo di sentimenti, racconta la conquista della comunicazione

tra uomini e scimpanzè, la nascita di sentimenti fortissimi, la lotta di Fouts per impedire che i suoi nuovi amici tornino a fare da cavie nei laboratori. Quello che impressiona

è la capacità di astrazione di questi primati, che dimostrano come il passaggio all'homo sia stato graduale. Da leggere assolutamente.

 

L'ARMONIA MERAVIGLIOSA - Edward Wilson

Strabello!!!!  E' un libro fantastico da leggere più volte. Scritto da uno scienziato che è anche un vero tuttologo! Correte in libreria e compratelo subito.

 

POLVERE VITALE - Christian DeDuve - Longanesi

Assolutamente da leggere! DeDuve è un premio Nobel per la medicina. Questo è un libro davvero formidabile: è la prima ricostruzione scientifica dettagliata che spiega

come dalle catene di carbonio sia nata la vita. Credo che sia una lettura unica.  Per certi frequentatori di questo NG consiglio in particolare il pezzo sui protostomi, là dove

spiega come il blastoporo sia diventato la bocca. Poichè immagino che mai leggerebbero tutto il librone (600 pagg.), è il paragrafo in questione è intitolato: Un'inversione fatale.

 

COME EVOLVE LA VITA – DALLE MOLECOLE ALLA MENTE SIMBOLICA – Christian deDuve – Raffaele Cortina Editore

Il senso del libro è già tutto nel titolo: è un po’ il testamento di deDuve che completa la sua opera di biologo cellulare.

 

LA CULLA DELLA VITA - J.William Schops - Adelphi Editore

Come POLVERE VITALE tratta dell'alba della vita ma Schops è lo scopritore che "l'evoluzione si è evoluta" e che le forme del Precambriano evolvettero lentissimamente

poiché solo un miliardi di anni fa circa la vita ha scoperto la sessualità che garantisce un'enorme diversità di individui. E' una lettura appena più impegnativa del libro

di deDuve ma ne vale la pena. Schops venne anche chiamato a dire la parola conclusiva sui "microbi marziani" trovati nel famoso meteorite caduto 13mila anni fa in Antartide:

 e secondo lui quelli non sono fossili ma concrezioni minerali.

 

DAI BATTERI ALLE BALENTE – John Tyler Bonner  -  Raffaaele Cortina Editore

Librino da spiaggia con alcune argute considerazioni sull’importanza delel dimenzioni nella vita animale e vegetale.  Leggero, leggerissimo.

 

Libri delle scienze certe: fisica, astronomia, matematica, informatica

 

AL SUO BARBIERE EINSTEIN LA RACCONTAVA COSI' - Robert Wolke - Feltrinelli Editore

Einstein non c'entra. E' un manualetto da spiaggia per divertirsi con i perchè dei più "ovvi" fenomeni quotidiani che quasi nessuno conosce.

Libro  facile.  Introduttivo per chi ha fatto solo studi "umanistici".

 

SHERLOCK HOLMES E I MISTERI DELLA SCIENZA - Colin Bruce - Raffaello Cortina Editore

Tentativo di accoppiare il romanzo col saggio scientifico. Può essere un ponte per chi nulla sa di scienza e non vuole affaticare il cervello. Tipica lettura da

ombrellone, ma non inutile.

 

PAURA DELLA FISICA - Lawrence Krauss - Raffaello Cortina Ed.

Sono incerto nel dare un giudizio su questo libro: è divertente e si legge senza problemi, però lo trovo un po' veloce, superficiale proprio nel senso di un volo

di superficie.  Forse va bene per chi si accosta per la prima volta alle problematiche della fisica. Spesso è divertente.

 

IL TEOREMA DEL PAPPAGALLO - Denis Guedj - Longanesi Ed.

Sono stato incerto se inserire questo romanzo nella bibliografia del tuttologo, poi ho deciso di mettercelo. E' un giallo che tenta, nello svolgere l'intreccio,

di raccontare la storia delle scoperte matematiche. Può avvicinare ala matematica anche chi se ne tiene ben lontano per pregiudizio.

 

 CHE COS'E' IL TEMPO? CHE COS'E? LO SPAZIO? - Carlo Rovelli - DiRenzo Editore

Un librino snello e semplice in cui Rovelli illustra la teoria sua e di Lee Smolin circa la struttura dello spazio tempo e la quantizzazione della gravità. Di facile lettura,

a cavallo tra l'autobiografia e i nuovi concetti sull'Universo.

 

 TEORIE DEL TUTTO - John D.Barrow - Adelphi

Barrow continua il discorso del libro precedente e percorre il panorama della fisica moderna: particelle, forze, costanti di natura, simmetrie,ecc. alla ricerca

di una spiegazione  ultima di tutto l'esistente. Presenta qualche lieve difficoltà qua e là, superabilissime.

 

 OUT OF CONTROL -Kevin Kelly -  Apogeo

Eccezionale veramente! Kevin Kelly è un divulgatore. E' un libro assolutamente indispensabile per comprendere dove sta andando la complessità e l'evoluzione

artificiale, con esempi di programmi generati dai computer, funzionano ma sono per noi di una logica così aggrovigliata da essere incomprensibili.

C'è anche un capitolo dedicato all'economia, alla struttura delle aziende in rete e ai rendimenti crescenti. Libro affascinante.

 

 IMPOSSIBILITA' - John Barrow - Rizzoli

Barrow esamina i limiti della certezza e la filosofica possibilità di futuri diversi a seconda se Natura e capacità umane siano entrambe o limitate o illimitate.

Esamina la possibilità per le civiltà di manipolare l'universo, mostra come il limite di Goedel non sia di freno al progresso delle scienze. Si legge bene,

con qualche paragrafo  più ostico, ma non troppo.

 

INTRODUZIONE ALLA CHIMICA DEGLI ALIMENTI  J.B.S. Braverman

Serve per avere un'idea un meno generica di che cosa siano i carboidrati, le proteine, i carotenoidi, le vitamine, gli enzimi, ecc. Occorre almeno sapere un po' di

chimica di base e poi si segue con facilità.

 

LA DIETETICA DEL CERVELLO -Jean-Marie Bourre - Sperling & Kupfer

Di facile lettura, tratta le stesse cose del precedente, ma senza chimica e con riferimento agli effetti sul sistema neuronale.

 

L'UOMO GRAMMATICALE -Jeremy Campbell - Ed. Comunità

Un altro libro scritto da un giornalista che fa la storia dell'informatica.  Dentro ci trovate Shannon, Kant, Chomsky, Boltzman,Gould, ecc.

 

NELLE PIEGHE DEL TEMPO - George Smooth - Mondadori

Smooth è uno dei fisici che ha partecipato al esperimento COBE ottenendo una buona conferma dell'ipotesi del Big Bang. Quando hanno comunicato i dati,

i fisici hanno applaudito, tanto era esatta la sovrapposizione dei 60 e passa punti rilevati con quelli della curva teorica di emissione di corpo nero.

Si legge come un romanzo.

 

LA FISICA DELL'IMMORTALITA' - Frank Tipler - Mondadori

Fantastico! Tipler è uno dei più grandi fisici viventi. Questo è un libro eccezionale, si divide in due parti, di cui la prima è leggibile ai comuni mortali,

mentre la seconda...  beh, forse dopo 88 miliardi anni... - Lettura indispensabile!

 

PRIMA DELL'INIZIO - Martin Rees - Cortina Editore

Un libro facile che informa sulle correnti ipotesi cosmologiche, dall'inflazione ai multiversi, scritto da un astronomo.

 

L'UNIVERSO DI STEPHEN HAWKING - David Flinkin - DeA

Un bel librone illustrato per chi non ne sa niente e vuole farsi un'idea.

 

L'UNIVERSO E LA TAZZA DA TE' - K.C.Cole

Una giornalista spiega in modo facile facile alcuni temi della matematica. Lettura piacevole, da spiaggia.

 

LA QUARTA DIMENSIONE - Rudy Rucker - Adelphi

Rucker è un matematico che ha vinto un premio come scrittore di fantascienza! Una scrittura assolutamente godibile negli spazi uni, di, tri, quadridimensionali.

Con giochini e quiz di cui c'è la soluzione in fondo al libro. Divertente.

 

TURBARE L'UNIVERSO -Freeman Dyson - Boringhieri

Un libro un po' datato, ma aiuta a ricordare i vecchi temi della guerra atomica e fa la storia della corsa allo spazio, fino al 1978

 

LA FINE DELLA SCIENZA -John Horgan – Adelphi

Horgan è stato un redattore del Scientific American, quindi un giornalista, e intervista i più grandi scienziati viventi, ponendo loro una domanda:

siamo alla fine della Scienza? Non c'è più nulla di davvero basilare da scoprire che possa sconvolgere le attuali concezioni dell'universo e della Fisica?

 Le risposte sono diverse e ci aiutano a conoscere pensiero e carattere dei "geni" viventi.

 

IL LIBRO DELLE STELLE - Peter Lancaster Brown - Mursia

Un manualetto sulle stelle. Ce ne sono tanti altri, equivalenti, per sapere dare un'occhiata al cielo stellato senza dire troppe castroneria...

 

ZERO -Robert Kaplan - Rizzoli Editore

Bello: l'affascinante storia del pensiero umano alla scoperta dello zero, dapprima come mancanza, poi come ordinatore universale. Piacevole lettura, denso di notizie storiche

spesso inattese.

 

DA ZERO A INFINITO – John D. Barrow – Oscar Mondatori

Un libro che parte dal nulla, arriva allo zero e spiega il voto come vibrazione che ha creato tutto. Molto interessante e facile da leggere.

 

CAOS – James Gleick – Rizzoli Editore

Dove comincia il caos finisce la fisica classica pure senza entrare nelle ambiguità quantistiche. Il caos esamina i fenomeni complessi della natura e come variano

al variare anche minimo delle condizioni iniziali. Dà origine a frattali, attrattori strani, e ogni genere di sorprese. Avete sentito parlare dell’effetto farfalla?

Ecco, quello. Il libro è del 1989 ma questa materia non invecchia.

 

COMPLESSITA' - Morris Mitchell Waldrop - Instar.libri

Anche questo è un libro basilare. Si legge come un romanzo ed è la storia dell'Istituto di Santa Fè. Un vecchio monastero riattato a posto di incontro per le più

grandi menti del pianeta.  Un tentativo di tuttologia ad altissimo livello, l'incontro di economisti con fisici, di psicologi con biologi molecolari, ecc.

Tutto teso allo studio della complessità della vita per passare dal necessario riduzionismo ad una visione olistica delle cose.

Interessante l’analisi al margine del caos: troppo ordine uguale rigidità e non-vita, caos uguale a impossibilità di sistemi organizzati e quindi morte.

La vita ha bisogno di alcune regole e di un po' di libertà caotica.

 

MILIARDI E MILIARDI - di Carl Sagan - Baldini & Castoldi

L'ultimo libro del grande astrofisico. Una specie di summa degli interrogativi e delle possibili risposte riguardo una grande rosa di argomenti.

E' una gioia leggere sempre più spesso libri che spaziano ben fuori dalla disciplina in cui l'autore è specialista, nel tentativo di creare una rete di significati.

 

I CINQUE DI CAMBRIDGE - John L. Casti - Raffaello Cortina Ed.

Una via di mezzo fra romanzo e saggio. L'Autore immagina una cena con un confronto fra Turing, Wittgenstein, Snow, Haldane e Schroedinger sul tema :

le macchine potranno mai pensare? Qualche spunto è davvero interessante, lettura distensiva.

 

QUANDO LE COSE INIZIANO A PENSARE - Neil Gershenfeld - Ed. Garzanti

Non è lettura impegnativa. E' uno sguardo sull'oggi con l'attenzione però sul domani e s quello che potranno diventare i computer.

L'autore privilegia l'informatica diffusa. probabilmente andrà così...

 

TEMPO - Clifford A. Pickover - Raffaello Cortina Ed.

Bel libro: guida per viaggiatori temporali! "recitato" da strani personaggi nel tentativo di alleggerire le problematiche.

Ci riesce ma a volte richiede un minimo di preparazione per essere gustato.

 

INTELLIGENZA ARTIFICIALE - Stuart j.Russel e peter Norvig - UTET

Manualone assolutamente riservato a chi davvero si interessa della IA. con le problematiche relative alle "basi di conoscenza", alle "interferenze di primo ordine",

 "agenti intelligenti", "strutture delle reti neurali" ecc. e devo fargli una critica e nel formalismo della struttura dei cosidetti programmi generici per computer,

a mio avviso sarebbe stato meglio usare un vero e proprio linguaggio di programmazione, magari elementare come il Visual Basic.

Comunque un librone gigantesco solo per appassionati e smanettoni.

 

UBIQUITA' - Mark Buchanan - Mondadori Editore

Illustra il teorema detto dell'ubiquità che dimostra come non sia vero interpretare certi fenomeni con la classica curva a campana (quella di Gauss)

poiché in moltissimi casi,  dai terremoti, ai trend della moda o delle Borse, vale un altro tipo di statistica detta "dello stato critico" ai confini fra ordine e caos.

 

ALICE NEL PAESE DEI QUANTI - Robert Gilmore - Cortina

geniale libretto che racconta le particelle come una favola, con tanto di personaggi (anche se sono sempre lo stesso personaggio... conosciuto un elettrone si son conosciuti tutti...

Divertentissimo.

 

ENTANGLEMENT – Amir D. Aczel – Raffaele Cortina editore

L’entanglement è quel fenomeno davvero difficile da capire in base alle nostre attuali conoscenze fisiche per il quale due particelle cogenerate possono allontanarsi

infinitamente una dall’altra ma se misuri le caratteristica di una delle due, immediatamente, nel tempo zero, a prescindere dalla distanza, anche l’altra particella

 perde lo stato di sovrapposizione quantico. Einstein citò questo “assurdo” come la prova che nella teoria dei quanti c’erano delle variabili nascoste che portavano

all’indeterminazione. Purtroppo quando si dimostrò che l’assurdo era esattamente quello che invece accadeva, Einstein era morto da un pezzo.

 

LA NUOVA FISICA - Paul Davies - Bollati Boringhieri

Librone da consultazione perpetua. Raccolta di scritti dei migliori scienziati, dalla MQ alle Stringhe - richiede un bel po' di preparazione ma dà il vero stato dell'arte...

 

INTRODUZIONE ALLA FISICA ATOMICA -Samuel Tolansky - Boringhieri

L'autore dice che basta ricordarsi della fisica classica imparata al liceo... sì, forse è vero, ma bisogna proprio ricordarsela bene. Lettura impegnativa, da studioso.

 

INTRODUZIONE ALLA RELATIVITA' RISTRETTA - Robert Resnick - Ambrosiana

Testo scolastico, impegnativo se si è dimenticata la matematica dello Scientifico, altrimenti no.

 

I QUANTI E LA VITA - Niels Bohr – Boringhieri

Raccolta di saggi del grande Bohr dal 1931 al 1963 - interessanti dal punto di vista storico-scientifico. Bohr è stato il vero fondatore di quella che si chiama la Scuola

di Copenhagen,  che ha dato la svolta probabilistica alla fisica.

 

MECCANICA QUANTISTICA - autori vari - ed. CUEN

Manualetto divulgativo della filosofia della fisica quantistica. Facile lettura, poche paginette.

 

OLTRE I PARADOSSI DELLA FISICA MODERNA - Pompilio Nutricati - Dedalo

Un filosofo alle prese coi problemi epistemologici della fisica moderna e dei suoi "paradossi. Facile e interessante lettura.

 

TRENT'ANNI CHE SCONVOLSERO LA FISICA - Geroge Gamow - Zanichelli

Gamow, fisico famoso e divulgatore, racconta la storia di come si è affermata la teoria dei quanti col contributo di Bohr, Pauli, De Broglie, Heinsenberg, Dirac,

Fermi, Yukawa.  Il libretto, 200 pagine, termina con un "centone", ossia una riscrittura del Faust di Goethe fatta dai fisici d'assalto di Copenhagen.

 

IL GIARDINO DELLE PARTICELLE -Gordon Kane - Longanesi

bel libro, da consultare di continuo, scritto da un fisico ma di facile e interessante, senza formule (solo qualche diagramma di Feynman sul finale), spiega e racconta la fisica

delle particelle, fino ai bosoni di Higgs e alla sperata teoria del tutto.

 

QED - Richard Feynman - Adelphi

Libretto unico! Feynman è stato il più grande fisico dela seconda metà del Novecento. Questo libro spiega l'inspiegabile. Riesce a far capire, con schemi e freccette,

la stranezza della quantodinamica. Non è facilissimo, ma non contiene nulla di insuperabile e la scrittura di Feynman è divertita e ironica.

 

IL QUARK E IL GIAGUARO -Murray Gell-Mann - Bollati Boringhieri

"Murray Gell-Mann ha 5 cervelli diversi, ognuno più intelligente del tuo" dice la retrocopertina. Quindi bisogna leggere quello che scrive. E' un bel libro, ma non entusiasmante,

forse l'ha scritto con uno dei cervelli in anno sabbatico...

 

LA TRAMA DEL COSMO – Brian Greene  -  Einaudi Editore

L’autore prova a fare una riflessione filosofica facendo il punto di quello che si è scoperto sulla spazio, sul tempo e sulla materia. Siamo ancora a metà strada, la relatività non

quadra con la meccanica quantistica, alcune teorie ci parlano di undici dimensioni spaziotemporali, altri dati ci suggeriscono che l’universo sia un ologramma a due

dimensioni. Lettura intensa ma scorrevole.

 

L'UNIVERSO ELEGANTE - Brian Greene - Einaudi Editore

Lettura fondamentale per chi è interessato al grande problema della Fisica: per le grandi masse vale la relatività generale ma per le particelle vale la meccanica quantistica.

Le due teorie non sono compatibili l'una con l'altra. Da qui la teoria delle stringhe. Affascinante, basilare, bellissimo!  Non facilissimo, specie nella seconda parte.

Alcuni fisici lo criticano per l'eccessiva "semplificazione"...

 

L’UNIVERSO SENZA STRINGHE – Lee Smolin – Einaudi Editore

Controcanto del precedente: la teoria delle stringhe è diventata un atto di fede, si è impelagata in un’infinità di possibilità e mancano prove per scegliere quale si

attaglia al reale: forse nessuna?

 

LA STRADA CHE PORTA ALLA REALTA’ -  Roger Penrose – Rizzoli editore

Un libro difficile che ancora sto cercando di finire di leggere e di capire. Consigliato solo a chi ha un’eccellente preparazione in matematica e fisica.

 

  Libri di genetica:

 

GENETICA - Peter J. Russel - EdiSES

Basilare testo di genetica, lo usano all'università. Volumone di   facile lettura (se si saltano i compiti a casa...) molto illustrato e   necessario a chi vuole capire anche
 i meccanismi più fini di quanto   si sa oggi nella genetica di base.
 
IL GENE EGOISTA - Richard Dawkins - Mondadori
Un classico di Dawkins che è un famoso biologo, questo libro ha   avuto un successo clamoroso: c'è il minimo di quel che un aspirante   tuttologo deve sapere sulla genetica. 
Lettura assolutamente
 
L'ARCOBALENO DELLA VITA - Richard Dawkins - Oscar Mondadori
L'egoismo del gene è stato interpretato troppo alla lettera. Qui  Dawkins chiarisce il suo concetto di gene egoista ma cooperativo.  Facile da leggere.
 
IL FIUME DELLA VITA - Richard Dawkins - Sansoni
Un libretto di facile lettura ma di minore importanza rispetto a   quello precedente.
 
A CACCIA DI GENI - Edoardo Boncinelli Di Renzo Editore
Un libricino facile facile ma assai preciso scritto dal più famoso   biologo molecolare italiano. Si capisce tutto e bene.

 

IO SONO, TU SEI - Edoardo Boncinelli - Mondadori Editore

Lettura leggera, estiva. Boncinelli esula un po' dal suo campo per tentare un'analisi sull'identità che cosa fa di ognuno di noi, noi.

 

 IL CERVELLO, LA MENTE E L'ANIMA - Edoardo Boncinelli - Mondadori

Qui Boncinelli tratta a fondo la neurobiologia e fisiologia del   cervello, dell'emersione del sè, dell'apprendimento, della memoria ,  della cultura, seguendo la strada

della comprensione fisica di come  il cervello lavora. Si è lontani dal sapere tutto, ma si comincia a capire qualcosa, anche grazie alla PET che mostra le zone in attività  

(maggiore ossigeno) quando si formula un certo pensiero. Lettura  obbligatoria.

 
I NOSTRI GENI - Edoardo Boncinelli - Einaudi Tascabili
Stupendo! prezioso libretto in cui Boncinelli spiega in modo piano   ma dettagliato come funzionano le basi, come si esprimono i geni, come si   montino le proteine
 assemblando aminoacidi, come dagli errori   casuali di un nucleotide si possono avere effetti diversissimi, da   niente alla morte, la mappatura del genoma ecc.- 
assolutamente   indispensabile per capire a che punto sia le genetica oggi
 
I GENI E IL NOSTRO FUTURO - Renato Dulbecco - Sperling & Kupfer
Dulbecco , Nobel per la medicina, espone in modo piano e facile le   finalità del suo progetto genoma, spiegando che cosa sono i geni.   Facilissima lettura
 
 LA MAPPA DELLA VITA - Renato Dulbecco - Sperling & Kupfer
 L'aggiornamento del precedente, sempre di facilissima lettura,   Dulbecco spiega che cosa ci possiamo aspettare a breve dopo il   completamento della lettura del genoma, 
 le terapie geniche, eccetera.
 
 
CHI SIAMO -Luca e Francesco Cavalli-Sforza - Mondadori
Un libro famoso che illustra lo sviluppo dell'Uomo attraverso i   millenni, dagli inizi ai primi agricoltori di 10.000 anni fa,   seguendo la pista del DNA. 
Nel linguaggio comune c'è confusione tra razza e specie. Cavalli-Sforza definisce "razza" un insieme di   individui che hanno origine comune e conservano quindi una certa   
somiglianza genetica ma subito si affretta ad affermare che non esiste purezza genetica nelle popolazioni umane e che siamo una sola   "specie".
 L'ambiguità semantica ha creato un sacco di fraintendimenti: in  realtà il pool genico di un gruppo umano può avere certe caratteristiche diverse dal pool di altri gruppi, 
ma la norma di   reazione (ossia l'espressione fenotipica di UNO STESSO gene) può dare   origine a diversità individuali MAGGIORI di quella dei pool genici.
Comunque da leggere.
 
LE SETTE FIGLIE DI EVA - Bryan Sykes - Mondadori Editore

Continuando gli studi di Cavalli Sforza si possono ipotizzare sette diverse radici femminili degli  europei risalendo le generazioni con le analisi del DNA mitocondriale.  

Libro poco impegnativo, di facile lettura.

 

LA NOSTRA SPECIE -Marvin Harris - Rizzoli
Harris è un antropologo che ha una visione personale dell'evoluzione   umana, sia genetica che culturale. E' un bellissimo libro e si legge   d'un fiato.
 
RADICAL EVOLUTION di Joel Garreau - Ed. Sperling & Kupfer:
AFFASCINANTE!!! Bellissimo questo libro: elenca i progetti finanziati dal  cristianissimo Bush per la manipolazione dei genomi e la creazione di cyborg:  
è un fascino che spaventa anche. 
 
 
 PER CHI HA POCO TEMPO, alcuni librini, densi densi:
 
 L'EVOLUZIONE UMANA di Giorgio Manzi - Il Mulino Ed.
  Per farsi un'idea.
 
 IL CODICE DELLA VITA - il meglio de LE SCIENZE
  Raccolta di articoli brevi di Boncinelli, Collins, HAseltine, Beardsley,   Martindale, Karow, Howard e altri.
 
 IL CODICE DARWIN di Biondi e Rickards Ed. LE SCIENZE
  Il punto sull'evoluzione: ormai siamo coscienti di essere quel che siamo  perché abbiamo una storia e la possiamo ricostruire.
 
 

home